Come scegliere una piattaforma di Trading Online

Come scegliere una piattaforma di Trading Online

Come scegliere una piattaforma di Trading Online è un quesito che molti neo trader si pongono dato che il web è pieno di annunci pubblicitari e per lo più ingannevoli.

La scelta della piattaforma e del broker può determinare in meglio oppure in peggio le nostre performance future ecco perché è molto importante fare un’accurata analisi, seguendo dei punti precisi.

Prima di tutto dovrete verificare che la piattaforma sia regolamentata dagli Enti di tutela finanziaria, come la CySEC e la CONSOB, entrambi questi Enti supervisionano le transazioni finanziarie i vari investimenti, dove trovano delle falle oppure delle irregolarità possono multare e perfino chiudere il broker.

Fare trading online non è semplice anzi è necessario avere una buona formazione nel settore, il nostro consiglio è di iniziare tramite il conto demo gratuito, in modo da poter fare esperienza senza rischiare nulla.

Come scegliere una piattaforma di Trading Online

Per iniziare dobbiamo avere le idee chiare su quale mercato e Asset vogliamo andare a investire in modo da ricercare una piattaforma che abbia una grande scelta in quel settore, dopodiché è bene valutare i seguenti punti:

  • La piattaforma deve essere di facile utilizzo;
  • Il broker deve essere regolamentato e seguire le linee guida sulla protezione dei dati sensibili;
  • I prelievi e i depositi devono essere sicuri e veloci;
  • La piattaforma deve dare la possibilità di accedere al conto demo gratuito.

Questi sono i punti principali da seguire nella scelta della piattaforma.

I broker che non hanno un’interfaccia semplice possono rallentare il nostro apprendimento iniziare il trading online con una piattaforma intuitiva e di facile utilizzo accelererà la vostra scalata al successo.

Per quanto riguarda il fattore sicurezza possiamo dire che è fondamentale, dato che dovrete caricare tutti i vostri dati sensibili, nonché i documenti, un broker serio segue le linee guida della Comunità Europea chiamati GDPR.

Un broker che si rispetti utilizza il sistema di sicurezza SSL per i prelievi e i depositi nonché si avvale solo di circuiti comprovati e seri come le carte di credito, i bonifici bancari, PayPal e Skrill.

Perché il Conto Demo è così importante

Il conto demo è basilare per conoscere e imparare a utilizzare una nuova piattaforma, con il conto demo potrete prendere confidenza con i mercati e con gli strumenti di analisi tecnica.

Il conto demo è un conto che simula il trading online senza l’utilizzo dei soldi reali, una volta completata l’iscrizione il broker vi accredita sul vostro account dei sodi virtuali che possono variare da 10.000 € a 100.000,00 €.

Inoltre utilizzando il conto demo prima di passare a quello reale potrete testarvi o meglio capire come gestire le vostre emozioni, il trading online è un settore che può far salire alti gradi di stress, conoscersi e saper gestire le emozioni è fondamentale, molto utile è anche leggere dei libri inerenti e formarsi nella sezione formazione del broker.

Leggi anche: La psicologia del trader vincente

Non tutti i conti demo sono uguali alcuni sono illimitati nel tempo invece altri hanno una durata di circa 4 settimane.

La Sezione Formazione

Altro fattore importante nella scelta della piattaforma è valutare la sezione formazione, una delle migliori è quella del broker ForexTB.

Nella sezione formazione di questo broker troverete tutto quello che vi serve per potervi formare in modo ottimale, se invece non avete tempo e nemmeno voglia vi è un altro sistema per fare trading online e si chiama Social Trading di eToro, con questa piattaforma potrete copiare in modo automatico i Top trader che sono iscritti al programma.

Prelievi e Depositi

Valutare come avvengono prelievi e i deposti è molto importante come abbiamo detto devono essere utilizzati sono i canali ufficiali e protetti.

Valutate anche l’importo minimo e massimo sia per il prelievo che per il deposito, ogni broker può aggiungerci delle commissioni oppure no, ad esempio il broker ForexTB fa prelevare e depositare con i seguenti metodi:

  • Carte di credito;
  • Bonifico bancario;
  • Pagamento elettronico.

Gli Asset su cui investire

Nel trading online si può investire tramite i CFD su molti Asset, prima di procedere all’iscrizione al conto reale fate una prova con il conto demo e valutate se in quella piattaforma vi sono le azioni o altro che vi interessa.

Ecco i principali Asset sulle piattaforme di Trading online:

  • Azioni;
  • Materie prime;
  • Valute;
  • Forex;
  • ETF;
  • Indici.

Ogni Asset ha delle differenze sostanziali sia per quanto riguarda le strategie da eseguire e gli strumenti da utilizzare.

Ecco gli strumenti di Analisi tecnica

Come abbiamo accennato per fare trading online è necessario avere una formazione nel settore e conoscere gli strumenti di analisi tecnica, ci sono delle piattaforme che utilizzano una grafica più semplice e altre invece che sono più complesse di norma hanno tutte gli stessi strumenti come i seguenti:

  • Grafici;
  • Indicatori;
  • Oscillatori.

Prima di passare al conto reale assicuratevi di conoscere e saper utilizzare questi strumenti.

Consigli Utili

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*