Beh dopo l’atteggiamento rialzista degli ultimi giorni ottenuto dai Bitcoin, possiamo confermarvi che esistono dei veri e propri vantaggi.

Ricordiamo che il Bitcoin è una rete peer-to-peer nasce come valuta digitale, introdotta nel mercato per la prima volta dal 2009. +

Come abbiamo già detto è una valuta decentralizzata e indipendente da qualsiasi autorità bancaria e a livello “governativo” non ha ancora trovato norme che la regolamentano.

Fra i vantaggi principali del Bitcoin possiamo dire che vi è in primis la possibilità di effettuare transazioni finanziarie con delle tariffe più basse rispetto ai tradizionali metodi di pagamento online.

Sicuramente i Bitcoin sono molto utili per semplificare le transazioni finanziarie con delle commissioni basse e possiamo dire che sono disponibili per tutte le tipologie di utente (dal principiante all’esperto) che intendono investire in Bitcoin.

Infatti proprio tutti possono acquistare o vendere Bitcoin.

Un altro vantaggio dei Bitcoin risiede nel fatto che i Bitcoin possono essere convertiti in valute come l’euro, il dollaro, lo Yen e tante altre ancora.
Esistono proprio delle aziende che si occupano di fare questo, offrono un modo molto pratico per convertire le proprie criptovalute, i propri Bitcoin in monete come euro e dollaro.

Tra l’altro il Bitcoin permette anche di effettuare delle transazioni con i commercianti per gli acquisti di beni, come immobili ed altro ancora.

Da questo se ne deduce che questa crypto ha veramente davanti a sé una storia tutta da scrivere.

All’inizio gli utenti sono stati avvicinati al Bitcoin come una valuta digitale per effettuare delle transazioni rapide, avendo delle spese minime.

Con il tempo invece ci si è resi conto che esistono anche altri usi per i Bitcoin che gli utenti hanno imparato a conoscere.

Ricordiamo che Bitcoin utilizza la tecnologia blockchain per semplificare le transazioni che avvengono online, tutte le transazioni vengono registrate ed elaborate, sono pubbliche e consultabili sul sito web Blockchain.

Ma una delle attività più praticata con i Bitcoin è proprio il Trading online.

Il Trading Bitcoin funziona in modo molto semplice. Ogni utente che fa trading, dovrà “pronosticare” l’andamento del valore del Bitcoin.

Qui in base alla sua previsione sceglierà se acquistare o vendere Bitcoin e se la previsione sarà corretta avrà guadagnato del denaro.

Sono in molti ad oggi a fare trading Bitcoin ed esistono tantissime piattaforme per iniziare a farlo.

Diciamo che questo viene considerato un investimento a breve termine, perché quando si fa Trading si decide di investire in un intervallo di tempo ridotto che dura massimo 1 giorno.

Mentre chi investe a lungo termine di solito non opta per il trading e preferisce comprare direttamente la criptovaluta.

Sicuramente ad oggi comprare Bitcoin è fattibile solo per utenti che hanno grandissimi budget da investire.

I comuni mortali preferiscono fare Trading perché occorrono anche poche decine di euro per investire nel Trading di Bitcoin.

Il principale vantaggio di fare Trading Bitcoin è proprio quest’ultimo.

Ad oggi comunque il Bitcoin è considerato come denaro, per questo quando si possiedono dei Bitcoin, è possibile investirli proprio come se in mano aveste una valuta.

Possedendo dei Bitcoin genererai interessi anche da parte gli altri, quindi possedere alcuni Bitcoin può permetterti di investirli e guadagnare interesse allo stesso tempo.

Per altro con il passare del tempo, se il valore sale potrete anche decidere di venderli ad un valore più alto rispetto a quello acquistato.

Se invece investite nel trading online, che secondo noi presenta maggiori vantaggi, avrete modo di investire sia se i Bitcoin salgono sia se i Bitcoin scendono.

Questo è possibile perché voi non possederete direttamente la criptovaluta, ma avete deciso semplicemente di investire sul suo andamento all’interno dei grafici finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *